Pervettel dalla prima all’ultima curva

La Ferrari torna a vincere in Canada quattordici anni dopo l’ultima volta: Sebastian Vettel domina dalla prima all’ultima curva e si riprende la testa della classifica piloti. Il pensiero del nostro Andrea Matteotti.

Pole, vittoria e in testa dal primo al penultimo giro. Solo Daniel Ricciardo è stato in grado di rovinargli il grand chelem. PerVettel domina a Montreal, conquistando la sua seconda vittoria in carriera Canada e riportando la rossa sul gradino più alto quattordici anni dopo Michael Schumacher. Niente lo impensierisce, la partenza è buona e tutto il resto pure.

19211884

Vetta del mondiale ripresa per un punto su uno spento Hamilton, che dopo la peggior qualifica a Montreal si esibisce anche nel peggior risultato stagionale: a Montreal solitamente o finiva sul podio o si ritirava. Oggi anonimo quinto: ok il motore usurato, ma così non va. Urge risveglio. In mezzo un buon Bottas, un finalmente solido Verstappen e un Ricciardo notevole ai box. Leclerc, decimo e ancora a punti, conferma nuovamente il suo talento. Nell’incidente Stroll-Hartley non mi sento di dare una colpa: è vero che quando si vede un buco libero ci si prova sempre, ma passare lì è davvero impossibile. D’altro canto, Stroll non ha lasciato spazio, non pensando che Hartley ci avrebbe provato in un punto simile. Appuntamento al ritrovato Paul Ricard, per goderci un mondiale sempre più spettacolare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...