Vai al contenuto

Il ritorno del martello

La F1 torna in Francia, tornano le gomme con 0.4 mm di battistrada in meno e torna, come d’incanto, Lewis Hamilton, di nuovo dominatore incontrastato. Il pensiero di Andrea Matteotti.

La F1 torna in Francia, tornano le gomme con 0.4 mm di battistrada in meno e torna, come d’incanto, Lewis Hamilton, di nuovo dominatore incontrastato. Che domina in lungo e in largo. Partenza normale, lontano dai guai, e poi ritmo forsennato per tutto il GP. È tornato “The Hammer”. Secondo è Verstappen, sì, quello lì. Proprio lui. Che da due gare a questa parte ha messo la testa a posto e si esibisce in un’altra grande prestazione. SuperMax! Chiude il podio Kimi Raikkonen, che danno già per pensionato ma lui recupera, passa Ricciardo e si va a prendere un ottimo podio. Che dire di Vettel? Totalmente appannato rispetto a Montreal: erroraccio in curva 1 e buona gara in rimonta, ma ora Hamilton dista 14 punti. Male male. Ancora, grande Kevin Magnussen che è l’unico a portare punti alla Haas, sfortunato Bottas e, dulcis in fundo, Charles Leclerc. Super in qualifica, concreto in gara. Un altro punticino e Ericsson che lo vede solo al traguardo. È suo, il “The Donald” di giornata! Appuntamento al Red Bull Ring per un altro grande weekend.”

 Andrea Matteotti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: