Adesso è guerra totale

Smorfie, incontri, scontri, sorpassi, staccate al limite, dietrologie, nervi tesissimi. No, non è una strofa della canzoncina della Sammontana che girava un paio di estati fa: il mondiale a Silverstone, e non a causa del gran caldo, ha preso letteralmente fuoco. Sebastian Vettel e Lewis Hamilton si stanno sfidando a colpi di sorpassi e stoccate psicologiche. A Silverstone il tedesco ha avuto la meglio, ma il britannico prepara la vendetta. Scontro frontale anche ai vertici dei due team: Maurizio Arrivabene e Toto Wolff ai ferri cortissimi. Ci attendono epiche battaglie: è un mondiale stupendo.

Smorfie, incontri, scontri, sorpassi, staccate al limite, dietrologie, nervi tesissimi. No, non è una strofa della canzoncina della Sammontana che girava un paio di estati fa. Il mondiale a Silverstone, e non a causa del gran caldo, ha preso letteralmente fuoco. A vincere, dopo una gara dai molteplici colpi di scena, è stato Sebastian Vettel, autore di una gara perfetta dalla prima all’ultima curva.

siiii

Il tedesco è stato capace di mantenere calma e concentrazione in ogni occasione, sfoderando a cinque giri dal termine il sorpasso che gli è valso il trofeo più prestigioso, un trofeo che ha innalzato con forza sul podio. E a chi lo accusa di non reggere il confronto a livello psicologico, nel team radio al termine della corsa ha risposto così: “ahahaha, qui in casa loro ahaha”. Basta diplomazia, basta finto buonismo, è ora di lasciarsi andare, è ora di colpire il nemico, che a sua volta risponde: “gli avversari stanno escogitando stratagemmi a dir poco particolari” afferma Lewis Hamilton sul podio (l’inglese non ha degnato di uno sguardo i piloti in tuta rossa).

siiiiiiii

Addirittura ci va giù pesante James Allison: “Prima le Castellet, ora Silverstone: è la seconda volta che le Ferrari ci buttano fuori, o lo fanno deliberatamente, o hanno dei piloti incompetenti” (riferendosi al contatto che ha coinvolto al primo giro Kimi Raikkonen e Lewis Hamilton). In Austria Maurizio Arrivabene aveva pizzicato i rivali tedeschi in ambito affidabilità: “Puoi portare tutti i pacchetti che vuoi, ma se scaldano troppo, devi parcheggiare a destra” e anche in questo caso non si è risparmiato: “Allison dovrebbe vergognarsi. Gli consiglio di riguardarsi la telemetria”. Il clima si sta facendo davvero pesante: e ci piace. Eccome se ci piace, perchè qui si sta facendo la storia. A quanti mancano i duelli ruota a ruota d’altri tempi? Bene, ora non avete più scuse. Piazzatevi in poltrona, o sul divano, o dovunque vogliate, e godetevi lo spettacolo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...